Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio la coppia d’oro della radio italiana

0

Sono molte le gaffes dei politici che fanno discutere e indignare i cittadini. L’ultima in ordine di tempo è quella di Patrizia Prestipino, dirigente del Partito Democratico, che ha parlato di “Razza italiana” per giustificare il dipartimento mamme creato da Matteo Renzi.

Ma gli esempi possono essere infiniti. Come dimenticare la pentastellata Paola Taverna che parlava di un complotto nella Capitale per far vincere le elezioni a Virginia Raggi?

Oppure la deputata del Pd, Ileana Argentin, che disse “La vittoria di Trump negli Usa è peggio del terremoto”. O ancora, il senatore di Ala Vincenzo D’Anna che disse che l’eiaculazione precoce non è un problema perché l’uomo è nato per essere veloce e per spargere il seme. Senza dimenticare il dem Stefano Esposito, che confessò arzillo: “Una volta a un concerto di David Bowie ci siamo fatti un sacco di canne”.

Tutte queste dichiarazioni, e molte altre ancora, hanno un unico comune denominatore. ECG di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. ECG è il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. Dal loro programma ne escono ogni giorno di tutti i colori.

Dalla escort che disse di essere l’amica speciale di tanti calciatori di Roma e Lazio, a Matteo Salvini che prima di una manifestazione a Roma fu spinto dai due a cantare in diretta “Roma nun fa la stupida domani, damme na mano a mannà Renzi e Marino a casa”. Per non parlare, poi, degli spacciatori del Pigneto chiamati in diretta radiofonica. O della trans turca Efe Bal che ad Arduini e Di Ciancio disse: “Alcuni politici prima vanno al family day, poi vengono a letto con me”.

Sempre in diretta nel corso del loro format radiofonico Silvio Berlusconi si paragonò a Batman, Vittorio Sgarbi disse di avere una registrazione in cui Beppe Grillo insultava Virginia Raggi (notizia poi ritrattata dallo stesso critico d’arte) mentre Antonio Razzi suggerì di fare in Abruzzo lo stadio della Roma e Carlo Giovanardi tuonò contro Rocco Schiavone prima e contro il concerto di Vasco Rossi a Modena poi.

Comments

comments

CONDIVIDI