I curiosi nomignoli che la famiglia reale usa per chiamare la Regina Elisabetta

I monarchi sono sempre figure altezzose anche se sono umane come noi e proprio come noi usano soprannomi per chiamarsi. Non è da meno la coppia reale più longeva al mondo: la Regina Elisabetta e il Principe Filippo. Il duca di Edinburgo di 96 anni sembra aver guardato al giardino di Buckingham Palace come ispirazione per il nomignolo della regina .

Il principe Filippo di solito chiama la sua reale moglie con il nomignolo “cavolo”, un dettaglio che è emerso dopo il rilascio del film The Queen. Nel film c’è una scena in cui Filippo, interpretato da James Cromwell, sta a letto con la regina, interpretata da Helen Mirren.

Mentre si corica, Filippo dice a sua moglie: “Muoviti, cavolo” – e secondo Peter Morgan, sceneggiatore del film, questo nomignolo ispirato a vegetali non è una semplice espressione volgare, ma il vero nome con cui il Duca si rapporta con la Regina Elisabetta. Questo soprannome potrebbe essere derivato dal termine francese “mon petit chou”, il che significa “mio caro”.

In inglese, il termine si traduce letteralmente come “il mio piccolo cavolo”. All’interno della famiglia reale la regina viene chiamata con nomi maschili. Per esempio il principe William ha riferito di aver chiamato la regina “Gary” – perché da piccolo non sapeva pronunciare la parola “granny”.

Il suo soprannome da bambina era Lilibet, perché non riusciva a pronunciare correttamente Elizabeth. Di strada ne ha fatta anche sui soprannomi.