La Svp si alleerà con il centrosinistra autonomista

La Svp prossima all’accordo con il Partito Democratico, il Partito Autonomista Trentino Tirolese e all’Unione per il Trentino. In occasione del 4 marzo verrà quindi siglato un patto a difesa dell’autonomia e a dirlo è stato il segretario del partito di raccolta dei sudtirolesi, Philipp Achammer, in occasione della tradizionale conferenza stampa di inizio anno.
“Ovviamente puntiamo sulle forze che in passato si sono posizionate a favore delle autonomie e non su quelle che improvvisamente dichiarano ad esserlo – ha aggiunto Achammer. – Con la nuova legge elettorale – ha ricordato – è invece venuta meno la necessità di accordi nazionali, mentre nel 2013 fu indispensabile a causa del premio di maggioranza”.
Già da ottobre gli autonomisti trentini e quelli altoatesini hanno lavorato su una proficua collaborazione delle forze autonomistiche del Trentino e del Sudtirolo quale strumento indispensabile di tutela e sviluppo dell’autonomia speciale e dell’autogoverno. L’intesa politica tra le due forze autonomiste conferma e rinnova il rapporto privilegiato tra i due Presidenti delle Province che ha portato in questi anni a rilevanti risultati sia sul piano locale che nazionale.