Trentino. Civettini impone la rivoluzione sulla cura del diabete

In risposta alla question time del Consigliere del Trentino Civettini, che chiedeva i termini e i tempi dell’applicazione dell’Ordine del giorno n. 299/XV dallo stesso proposto- che prevedeva l’adozione di sistemi innovativi e meno invasivi per l’accertamento e la misurazione della glicemia, pratica quotidiana per i diabetici – la Giunta provinciale ha dichiarato che, da marzo 2018, terminata cioè la sperimentazione in corso, si partirà ufficialmente, da parte dell’Azienda Sanitaria, con l’adozione di siffatti nuovi sistemi.
Civettini ha affermato: “Una risposta concreta, dunque, alle esigenze della fin troppo ampia platea dei diabetici in Trentino. Una grande soddisfazione della quale non ci si vuole solo rallegrare, dal momento che è anche espressione di un più generale percorso politico che attesta come, pur come opposizione politica, nella misura in cui – come Civica Trentina è solita fare – si avanzano proposte concrete, sia possibile fare efficacemente l’interesse dei territori, dei cittadini e del Trentino”.
Una capacità e volontà che predilige l’ascolto delle esigenze dei nostri cittadini, con la scelta di elaborarne le richieste e istanze per trasformarle in proposte che, al di là da ogni bandiera, non possono essere ignorate.