M5S, domani la presentazione dei candidati e le proposte per il Trentino

Venerdì 2 febbraio alle ore 11.30 presso la sala dell’Impact Hub (via Sanseverino 95) a Trento si terrà la conferenza stampa di presentazione dei candidati delMovimento 5 Stelle per il Trentino.
Saranno presenti i candidati trentini dei collegi uninominali e plurinominali, che presenteranno le proposte del MoVimento 5 Stelle per migliorare concretamente la qualità della vita dei cittadini a livello locale e nazionale.
I candidati regionali per il Movimento 5 Stelle, così come già emerso in questi ultimi giorni, sono Mattia Perini uninominale camera Rovereto: lui ha 35 anni è di Vezzano, e come professione fa il ricercatore.
Al Senato a Rovereto sarà, invece, candidata Cinzia Boniatti, sociologa trentina di 58 anni, funzionaria esperta sui temi dell’innovazione sociale per la pubblica amministrazione, dipendente della Provincia e che cura un progetto sul “benessere organizzativo” per l’Istituto nazionale di fisica nucleare.
Gianny Marzi sarà candidato nel collegio uninominale Senato Valsugana. Viene così descritto: “Nato in provincia di Livorno il 02/08/1971 vivo in Trentino (Trento) dal 1999. Da Marzo 2017 mi sono trasferito a Calceranica I miei figli sono nati entrambi in regione”.
Cristiano Zanella plurinominale uninominale senato Trento. Già candidato per il Senato nel 2013, nel 2014 era l’unico candidato regionale dell’M5S, ha 46 anni ed è laureato in economia politica a Trento.
Sarà Carmen Martini  la candidata all’uninominale camera Trento. L‘organizer del Meetup così si definisce: “Abito a Trento (Cognola) ma sono originaria della Val di Non. Sono impiegata in provincia. Ho tre figli ormai grandi e sono nonna di una nipotina. Già da un po’ mi sono resa conto delle menzogne che ci raccontano e voglio fare qualcosa per cambiare”.
Al centro della scena ci sarà Riccardo Fraccaro, che in Valsugana sfiderà Dellai.