"La mia Iliade", il nuovo spettacolo di Andrea Castelli in scena al Teatro Cristallo

Venerdì prossimo, 23 febbraio alle ore 21 al Teatro Cristallo di Bolzano va in scena “La mia Iliade”: a raccontare il grande poema omerico, a modo suo, sarà Andrea Castelli che userà il suo inconfondibile taglio ironico, spaziando dall’italiano al dialetto trentino, al romanesco e al veneto. Lo spettacolo fa parte della rassegna “In Scena” del Teatro Cristallo in collaborazione col Teatro Stabile di Bolzano.
L’attore trentino Andrea Castelli porta in scena un sogno-progetto tenuto nel cassetto per anni: raccontare l’Iliade.
Ci sono momenti della storia in cui il presente è così brutto, banale e triste, che rifugiarsi nel mito diventa sin troppo facile. Forse anche comodo. Nell’uno e nell’altro caso, comunque, ci soccorre la fantasia. Allora, portato da queste ali, anche il mito può diventare attuale, più vicino a noi, può darci consolazione perché nell’Iliade c’è tutto: l’amore, la violenza, la poesia la guerra, l’ira, la gelosia, il dolore, le madri, i padri, gli dei volubili e beffardi… in una parola ci siamo noi.
 Andrea Castelli racconta l’Iliade e interpreta i personaggi a modo suo, in forme diverse, usando principalmente l’italiano con intarsi dialettali (trentino, romanesco, veneto) per sottolineare come la società attuale sia variamente composita. La chiave è l’ironia, l’autoironia meglio, quella che ci fa capire col sorriso che al di là del mito c’è una realtà che è cambiata ben poco: la condizione umana.  Questo spettacolo narra, attraverso il mito, della complessità sociale e culturale della nostra contemporaneità e della nostra terra. L’espediente del testo omerico è funzionale al racconto degli scontri fra popoli e di come sia difficile trovare una via che porti all’integrazione e alla pace.
Il prezzo del biglietto per assistere allo spettacolo “La mia Iliade” che rientra nell’ambito della rassegna In Scena del Teatro Cristallo realizzata in collaborazione con il Teatro Stabile di Bolzano è di 15 euro (intero), 12 euro (ridotto con Cristallo Card), 10 euro (ridotto con Cristallo Card Young).