De Bertoldi (FDI) incontra l'Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Trento

Si è svolto stasera l’incontro informativo del candidato uninominale al Senato Andrea de Bertoldi, con l’Associazione Artigiani e Piccole Imprese del comprensorio di Trento, con la presenza il presidente e dei suoi collaboratori.
A renderlo noto i vertici di Fratelli d’Italia del Trentino. Durante l’incontro sono stati trattati argomenti quali la Flat tax ma anche il futuro dell’economia del Trentino.
Una situazione, quella economica, che vede il Trentino Alto Adige al centro dei problemi finanziari nazionali. Oggi il Codacons ha affermato che per quanto riguarda il caro-spesa “il Trentino Alto Adige registra il picco dell’1,9%, seguito da Liguria e Toscana con l’1,5%. Al contrario Basilicata e Marche fanno registrare una inflazione ben al di sotto della media nazionale, +0,7% e + 0,9%”.
Il rincaro medio annuo per famiglia, secondo la classifica del Codacons che “tiene conto non solo del tasso di inflazione ma anche della spesa media per consumi delle famiglie registrata in ogni regione”, oscilla da +701 euro in Trentino Alto Adige ed i +166 euro in Basilicata.
La revisione al ribasso del Pil 2016 da parte dell’Astat, che passa dall’1,1% di settembre allo 0,5 registrato in questi ultimi mesi sono altri messaggi preoccupanti per l’economia locale e necessitano di politici a Roma capaci di affrontare la delicata situazione.