Gran Paniko al Bazar, a Pergine lo spettacolo del circo contemporaneo Paniko

Arriva al Teatro Comunale di Pergine sabato 10 marzo e domenica 11 marzo il circo. Ma non un circo qualsiasi, bensì un circo contemporaneo: la compagnia Circo Paniko porterà il suo spettacolo Gran Paniko al Bazar.
Gli artisti di Circo Paniko porteranno al Teatro comunale di Pergine sabato 10 marzo 2018 ore 20.45 e domenica 11 marzo ore 16 Gran Paniko al Bazar, l’ultimo spettacolo in ordine di tempo che sta riscuotendo un successo straordinario nell’arco di un tour che ha portato quelli del Paniko su e giù per l’Italia ma non solo.
Definire Circo Paniko in poche righe è complesso. Nasce nel 2009 ed è il primo circo contemporaneo nato in Italia. Circo contemporaneo quindi senza animali, creato da artisti non discendenti da famiglie del circo tradizionale e capace di mischiare più discipline. Fonde infatti tecniche circensi, musica, teatro e danza acrobatica. In questi anni la compagnia ha prodotto e realizzato in modo del tutto autonomo sette spettacoli.
Circo Paniko, più che a un tendone da circo tradizionale, somiglia a un vero teatro viaggiante, attrezzato di audio, luci e diversi mezzi per lo spettacolo, il trasporto e l’abitazione dei suoi componenti. In Italia, Circo Paniko è la compagnia di circo contemporaneo più numerosa, composta da una ventina di artisti presenti in scena e provenienti da diverse parti del mondo.
Gran Paniko al Bazar è una commedia comico-musicale dove la musica dal vivo si unisce all’acrobatica e al teatro con un elevato contenuto adrenalinico pronto ad esplodere e a far sognare tutto il pubblico. Lo spettacolo è ormai alla sua terza stagione, con oltre 200 repliche all’attivo e la presenza all’interno di numerosi Festival del settore, nazionali ed internazionali.
Il pubblico è traghettato in un mondo in continuo movimento, caratterizzato da un impianto scenico complesso e onirico.
Vecchi mobili, stoffe e stracci, sonagli e trombe e stravaganti “esseri” che popolano il Bazar. Personaggi comici, grotteschi e anacronistici vagano instancabilmente ed esplorano il luogo. Uno spettacolo che unisce circo, comicità e musica dal vivo; musicisti che, scambiandosi gli strumenti, dipingono l’atmosfera con sonorità che vanno dal jazz allo swing, cumbia, balcanica e musica orientale…. Su questa colonna sonora le arti circensi stupiscono gli spettatori con le tecniche del palo cinese, danza acrobatica, trapezio, equilibrismo e molto altro.
«Paniko significa abbattere la barriera che induce a giudicare, commentare e classificare un gesto, un’acrobazia o un virtuosismo rispetto a qualcosa di già visto e conosciuto. Paniko è stupore davanti a qualcosa di improvviso e inaspettato, è la creazione di un immaginario che esiste solo nella fantasia – dicono loro – è riuscire a fare tornare tutti bambini per un momento, resettando anche solo per una frazione di secondo tutto ciò che giace nella memoria della mente».
Gran Paniko al Bazar – Teatro comunale di Pergine, sabato 10 marzo 2018 ore 20.45 e domenica 11 marzo ore 16.00
Produzione e Tecnica: Martina Ciavatta, Marcello Nardi
Regia: Giovanni Dispenza
Con: Lucas Elias, Carlo Coppadoro, Lucio Sagone, Nicola Rinaldo, Monica Rois, Nicolò Toschi, Nicolò Antioco Ximenes, Federico Bassi, Giorgia Capovivo, Samanta Fois