CasaPound: triplicato il risultato in Trentino rispetto al 2013

“Il movimento è in crescita e i numeri lo dimostrano anche a livello nazionale dove siamo passati da 48mila a più di 300mila voti. Sicuramente paghiamo una legge elettorale che favorisce le grandi coalizioni e spinge al “voto utile” e la scarsa esposizione mediatica sopratutto a livello nazionale, ma CasaPound c’è e si presenterà anche nelle prossime competizioni elettorali”.
“Ripartiamo da qui perché già da oggi ritorniamo a fare politica sul territorio, a raccogliere le problematiche dai trentini, a difendere i nostri quartieri.
Questo movimento è destinato a crescere. Siamo una realtà politica con cui fare i conti o ancora di più oggi, che il paese di avvicina all’ennesima ingovernabilità e al grande inciucio, c’è bisogno di CasaPound”.