Santanchè: "Una grande soddisfazione aver sconfitto Toninelli"

Daniela Santanchè (FDI) è intervenuta allo Speciale elezioni su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.
 
Sui risultati delle elezioni. “Che grande soddisfazione aver sconfitto Toninelli, una grande soddisfazione! –ha affermato Santanchè-. In campagna elettorale ha detto che la mia attività politica era una schifezza, poi invece gli elettori hanno detto altre cose. FDI ha ottenuto un grande risultato, crescendo rispetto alle precedenti elezioni, mi dispiace per il risultato di Forza Italia, complimenti a Salvini. Siamo la prima coalizione. M5S ha vinto al sud col reddito di cittadinanza, hanno vinto dove lo Stato non c’è e c’è uno sconforto totale per quello che ha fatto il governo della sinistra. La coalizione ha fatto un errore, dovevamo andare con un unico candidato premier, così invece si è disorientato gli elettori di Forza Italia. Tajani ottima persona, ma gli italiani hanno fatto capire che vogliono una risposta più aggressiva a questioni come l’immigrazione. La pacca sulla spalla della Merkel non credo che abbia giovato moltissimo”.
 
Possibili alleanze di governo. “Non vedo strane alleanze per quanto riguarda noi, che abbiamo fatto una manifestazione contro il tradimento. Il centrodestra deve andare avanti compatto con un solo uomo” ha affermato Santanchè.
 
Sulle regionali nel Lazio. “Purtroppo le divisioni nel centrodestra hanno pesato –ha dichiarato Santanchè-. Il sindaco di Roma non si chiamerebbe Raggi se fossimo andati uniti alle Comunali”.