Piazza Dante, Pattini incalza Andreatta "arriva la squadra antidegrado, ma quando?"

“Attraverso la stampa abbiamo saputo in questi giorni che il presidente della Provincia Ugo Rossi ha deliberato di finanziare l’importo per l’ assunzione di 12 vigili a tempo indeterminato per la squadra anti degrado”. A renderlo noto, attraverso una interrogazione comunale al Sindaco di Trento Alessandro Andreatta, è Alberto Pattini, capogruppo PATT in comune.
Secondo lo stesso capogruppo il Presidente della Provincia Ugo Rossi “ha dato la disponibilità a finanziare un presidio permanente interforze in piazza Dante”. 
Meglio tardi che mai, aggiungerebbe chi da mesi richiede l’attuazione di una maggiore sicurezza e denuncia una situazione oramai al limite della sopportazione nella Piazza trentina, spesso saltata agli onori della cronaca per episodi di violenza e degrado commessi da stranieri ed extracomunitari. Ora, per il Presidente della Provincia, istituire una squadra antidegrado “a disposizione del Comune per un presidio fisso”, è divenuta una vera e propria necessità.
Undici nuovi vigili specializzati in sicurezza urbana volti alla tutela del decoro e della sicurezza pubblica.
Ciò che ora resta da sapere, stando all’interrogazione rivolta dal capogruppo della Patt Alberto Pattini, è se il Sindaco “intende accellerare il bando di concorso per l’assunzione di 12 vigili, vista l’urgente necessità e quanto tempo sarà necessario per vederli al lavoro, ed  entro quanto tempo sarà in funzione il presidio permanente interforze in piazza Dante”.