Governo: Meloni chiude a ogni dialogo con M5S e Lega

“Fratelli d’Italia conferma che non farà parte né sosterrà un governo guidato dal professore Giuseppe Conte se fosse confermato: lo facciamo per rispetto della volontà popolare, dei nostri sostenitori”, ad affermarlo Giorgia Meloni al termine del direttivo di Fratelli d’Italia. “Non penso  – aggiunge Meloni – che la maggioranza dei cittadini che ha votato centrodestra per avere un governo espressione del popolo sia contenta di ritrovarsi a Palazzo Chigi un altro tecnico espressione di M5s, di sinistra, amico della Boschi e di Napolitano. Per rispetto ai nostri cittadini non lo possiamo sostenere”.
Giorgia Meloni, però, non si è fermata qui per quanto riguarda la possibilità di un’intesa con il M5S e la Lega e ha criticato le scelte fatte da Matteo Salvini. “Penso – aggiunge Meloni – che Salvini sia caduto nella trappola del M5s di farsi isolare anche rispetto ai suoi alleati, di farsi indebolire per poi finire sostanzialmente in un governo M5s. È l’unico generale che conosco che appena vinta la guerra si consegna al nemico lasciando una parte delle truppe sul campo di battaglia”.