Anarchici occupano l'Aula 10 di Sociologia a Trento

La follia degli anarchici non sembra conoscere limiti. Dopo l’occupazione dell’aula della facoltà di Sociologia ribattezzata Rostagno Autogestita in occasione dell’Adunata degli Alpini, il collettivo anarchico “Saperi banditi” ha compiuto l’ennesimo gesto anarchico nel capoluogo trentino.
Nel tardo pomeriggio è stata infatti occupata l’Aula 10 della Facoltà di Sociologia: muniti di trapanopistola di silicone gli anarchici hanno manomesso le serrature e le maniglie, completamente rimosse. Sono stati poi affissi striscioni per “celebrare” l’evento.
La tensione tra l’Università e gli anarchici si fa sempre più alta, specie dopo la revoca dello spazio autogestito, gesto che ha lasciato strascichi legati anche alla mostra sul ’68, giudicata come ipocrita dai collettivi perché in concomitanza con uno sgombero. Se solo questi individui capissero che l’Università, anche grazie a quel ’68, è uno spazio di tutti e non solo delle loro idee, probabilmente non userebbero trapani per rimuovere serrature e maniglie.