Trump: "Conte farà un grande lavoro, gli italiani hanno scelto bene"

È un Donald Trump scatenato quello che lascia il Canada e il G7 per volare a Singapore, dove incontrerà il presidente nordcoreano Kim Jong-un. Nel fiume in piena di Tweet, il presidente non risparmia elogi nemmeno per Giuseppe Conte, nuovo Presidente del Consiglio italiano.
Ho appena incontrato il nuovo Presidente italiano, Giuseppe Conte, una persona davvero grande” ha infatti twittato il Tycoon. “Sarà presto ospitato con tutti gli onori a Washington, alla Casa Bianca. Farà un grande lavoro, il popolo italiano ha scelto bene!“.
Decisamente meno entusiastiche le parole rivolte al Primo Ministro canadese Justin Trudeau, ospite del G7 canadese: “Trudeau si è comportato in modo così mansueto e mite duranti i nostri incontri del G7 solo per ottenere una conferenza stampa dopo la mia partenza dicendo che le tariffe americane sono “insultanti” e che lui “non subirà prepotenze”. Davvero disonesto! Le nostre tariffe sono in risposta alle sue del 270% sui prodotti caseari“.
Non solo, Trump ha anche attaccato le pesanti tariffe che stanno appesantendo il mercato automobilistico americano, aggiungendo: “Basandomi sulle false dichiarazioni di Trudeau e sul fatto che il Canada sta imponendo tariffe pesanti contro i nostri agricoltori, lavoratori e imprese, ho dato istruzioni ai rappresentanti americani di non appoggiare il Final Communiqué“. Una dichiarazione molto pesante e che lascia un grande punto interrogativo sulla situazione geopolitica internazionale.
Un altro punto interrogativo dovrebbe invece essere risolto nelle prossime ore, se confermato quanto dichiarato entusiasticamente da Trump: “Sto andando a Singapore dove abbiamo un’occasione per ottenere un risultato davvero fantastico per la Corea del Nord e per il mondo intero. Sarà certamente un giorno incredibile e so che Kim Jong-un lavorerà veramente duro per fare qualcosa che non è mai stato fatto prima: creare le condizioni per la pace e per una grande prosperità per la sua terra. Non vedo l’ora di incontrarlo e ho la sensazione che questa opportunità unica non verrà sprecata“.