Dieselgate: arrestato l'amministratore delegato di Audi

Dieselgate, arrestato l’amministratore delegato di Audi. Il Presidente della Società Italiana di Medicina Ambientale: “La vita moderna non dovrebbe essere fatta esclusivamente di buisness. Ricordiamoci inoltre che l’idrogeno, a differenza dell’elettrico, a differenza del gas metano e altri combustibili è l’unico che a livello di emissioni rilascia acqua distillata.”
 
Il Prof. Alessandro Miani, Presidente della Società Italiana di Medicina Ambientale, è intervenuto questa mattina nel corso del programma Genetica Oggi condotto da Andrea Lupoli a Radio Cusano Campus.
 
Penso che la vita moderna, quella di tutti giorni, non dovrebbe essere fatta esclusivamente, come invece ci è stato insegnato negli ultimi decenni, di buisness, economia ed interessi personali. Noi siamo individui che vivono l’ambiente, un ambiente che deve essere preservato; certo lasciando spazio alla libera impresa, all’industria, ma seguendo un certo tipo di regole.”
 
“Per quanto riguarda la mobilità abbiamo visto che il diesel incomincia ad essere bandito, o comunque ci sono promesse da parte di diversi stati e casa automobilistiche di interrompere la produzione. Io sono dell’idea che l’elettrico è importante ma sarebbe buona cosa quello che a livello scientifico ha minor impatto ambientale ossia l’idrogeno. Oggi purtroppo in Italia non è stato inserito nel decreto legge obbligatorio per lo sviluppo ma solo a livello voluttuario per quegli enti e quelle regioni che ne vorranno fare uso. Ricordiamoci che l’idrogeno, a differenza dell’elettrico, a differenza del gas metano e altri combustibili è l’unico che a livello di emissioni rilascia acqua distillata. Non dimentichiamo però che la mobilità incide sull’inquinamento atmosferico solo per il 35% Il resto è dato dal riscaldamento delle abitazioni e degli uffici.