Premier neozelandese partorisce durante il mandato

Il Primo Ministro della Nuova ZelandaJacinda Ardern, è salita agli onori delle cronache per aver partorito durante il suo mandato. La premier, neo-mamma di una bambina, ha dato così alla luce il suo primo figlio.
La Ardern, che aveva già conquistato nel 2017 il record di Primo Ministro più giovane al mondo (37 anni da poco compiuti), ha conquistato così il primato di primo capo di governo negli ultimi 30 anni ad avere un figlio durante il mandato.
In un posto sul suo account Instagram ufficiale, la Ardern ha detto che la bambina è nata alle 16.45 ora locale, pesando poco più di 3 chili. “Grazie mille a tutti per i vostri migliori auguri e la vostra gentilezza” ha dichiarato nel suo post. “Stiamo molto bene grazie al fantastico team dell’Auckland City Hospital”.
Si spera che questo sia un segnale per gli altri leader mondiali: al G7 del 2017 nessun Primo Ministro europeo tra Gentiloni, Macron, Merkel e May aveva avuto una discendenza e al G7 di quest’anno solo il Premier Conte si poteva fregiare del titolo di padre tra gli europei, in virtù del figlio Niccolò avuto nel 2008. Un simbolo inequivocabile che l’Europa ha un bisogno disperato di natalità per potersi proporre e rilanciare a livello internazionale.