Fraccaro visita Moena alluvionata: "Il Governo è vicino alla popolazione"

Riccardo Fraccaro a Moena per visitare la zona colpita dall’alluvione. Nel corso della giornata il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta si è incontrato con il Sindaco di Moena e con la Senatrice di Forza Italia, Elena Testor. Al termine dell’incontro il Ministro ha affermato: “Il Governo è al fianco della popolazione. Istituzioni e soccorritori hanno svolto un lavoro straordinario, la situazione sta tornando alla normalità: venite nella splendida Val di Fassa”.
“Mi fa piacere constatare l’efficienza degli interventi che in pochi giorni, dopo la bomba d’acqua del 3 luglio che ha causato alcuni danni, sta restituendo Moena agli abitanti e ai turisti nel suo aspetto migliore. Istituzioni e soccorritori hanno svolto un lavoro straordinario. Il significato della mia visita, oltre a confermare la vicinanza del Governo alla popolazione, ha anche lo scopo di invitare gli italiani a partire tranquilli per la Val di Fassa”. Queste le parole di Riccardo Fraccaro, ministro per i rapporti con il Parlamento, che nella mattinata del 6 luglio assieme al commissario del governo Pasquale Gioffrè e alla senatrice e procuradora Elena Testor, si è recato a Moena per verificare lo stato d’avanzamento dei lavori di ripristino del paese che ora dopo ora sta riconquistando la normalità.
“La presenza del ministro Fraccarodice il sindaco di Moena Edoardo Felicettiè significativa per noi sia come dimostrazione della vicinanza delle istituzioni in un momento delicato per la nostra comunità, che ha mostrato di essere compatta, solidale e capace di non farsi sopraffare dagli eventi, sia come messaggio d’invito ai turisti a scegliere il nostro paese e la Val di Fassa, quali mete delle loro vacanze”. Il ministro trentino ha incontrato gli albergatori e i negozianti che hanno subito i danni maggiori e ha salutato anche diversi turisti in piazza.