La soddisfazione di Kasswalder per la coalizione del cambiamento

Piena soddisfazione da parte degli Autonomisti popolari per l’accordo siglato con la Lega Trentino di Mirko Bisesti per dar vita alla cosiddetta Coalizione del cambiamento, che dovrebbe essere un test per il superamento del centrodestra in Italia. Il Consigliere Walter Kasswalder ha voluto ricordare che: “Alla fine di un lungo percorso di discussione e confronto è stata oggi scelta la figura dell’ Onorevole Maurizio Fugatti per guidare la nuova coalizione per il cambiamento del Trentino”
L’ex leader del PATT ricorda che: “I partiti che sottoscrivono questo documento si riconoscono nella volontà di dare finalmente una svolta al governo della nostra Provincia con la convinzione che le scelte future saranno basate sulla volontà di mettere al centro delle nostre decisioni il bene del Trentino e dei trentini”
Da tempo l’Onorevole Fugatti era stato indicato come possibile candidato e nella riunione odierna si è infine deciso di dare ufficialmente il via alla coalizione composta dalla Lega, da Progetto Trentino, da Agire, dall’Associazione Fassa Fassa, dall’UDC-Centro popolare e da Autonomisti Popolari.
Si attende con attenzione le decisioni dei gruppi che si sono avvicinati in questo periodo al nostro progetto che è, per definizione, aperto a chiunque voglia cambiare realmente il governo della nostra Provincia. Nel corso di una conferenza stampa di presentazione del Candidato Presidente Onorevole Maurizio Fugatti verranno descritte le linee programmatiche di coalizione sulla base delle quali ci siamo ritrovati concordi in questa scelta.