Ricevuti stamane i 29 Carabinieri neo assegnati all’alto Adige

Sono stati ricevuti stamane dal Comandante Provinciale di Bolzano, il Colonnello Cristiano Carenza, i 29 Carabinieri neo assegnati all’alto Adige.
Si tratta di militari arruolati anche tramite il concorso dedicato ai possessori dell’attestato di bilinguismo, che inizieranno subito il loro servizio presso le Stazioni Carabinieri della provincia. L’arrivo di ulteriori militari è un importante segnale di attenzione per le esigenze del territorio e certamente la padronanza della lingua tedesca consentirà alla gran parte dei nuovi Carabinieri di poter svolgere al meglio il loro servizio a favore della collettività.
Il Concorso per l’arruolamento dedicato ai possessori degli attestati di bilinguismo, che anche nel 2018 è stato bandito sia per gli aspiranti Carabinieri che per gli aspiranti Marescialli dell’Arma, ha avuto un significativo successo, con numerose domande di partecipazione presentate da giovani altoatesini.
Ai neo giunti il Colonnello Carenza ha formulato l’augurio di buon lavoro, certo che, sotto la guida dei loro più anziani colleghi e dei Comandanti di Stazione, sapranno rispondere al meglio alle esigenze di sicurezza dei cittadini.