Fontana (Lega): "Sono 300 milioni i cristiani perseguitati nel mondo."

Lorenzo Fontana, Ministro per la Famiglia e le Disabilità, ha voluto trattare la spinosa questione delle persecuzione che le persone di fede cristiana subiscono quotidianamente nel mondo.
Il Ministro Fontana, attraverso una nota ufficiale, ha voluto esplicitare le difficoltà che ogni giorno i cristiani devono affrontare dichiarando: “300 milioni di cristiani perseguitati nel mondo. Uno ogni sette vive in un Paese di persecuzione.”
Proseguendo nel suo intervento Lorenzo Fontana ha aggiunto: “I dati di Aiuto alla Chiesa che Soffre sono un nuovo campanello d’allarme per le istituzioni internazionali. È nostro obiettivo levare alta la voce a difesa di fratelli e sorelle che in tutto il mondo non possono professare la loro fede.”
Concludendo la nota il Ministro per la Famiglia e le Disabilità ha invitato tutti (Unione Europea in primis) a riflettere su questi dati e a muoversi attivamente per far sì che situazioni come questa non accadano più.Un invito all’azione per tutti.