Federazione Scuole Materne, Fugatti: "Realtà importante per il Trentino"

Assemblea generale della Federazione provinciale delle scuole materne con presenza del Presidente della Provincia Maurizio Fugatti. Ieri si sono riuniti infatti i rappresentanti di 133 scuole, 345 sezioni, 7.751 bambini, 1.055 insegnanti, 566 tra operatori d’appoggio e cuochi.

Questa è una realtà davvero importante – ha evidenziato il Presidente Fugatti – anche grazie a quei 2000 volontari, che si spendono gratuitamente per far funzionare bene le cose e che sono un valore aggiunto per tutto il sistema delle materne. La scuola è un investimento sociale nel quale crediamo molto, perché forma gli adulti del domani“.

Voi riuscite a fare comunità unendo il mondo degli insegnati e degli educatori con il mondo delle famiglie, che hanno bisogno oggi più che mai di sostegno e fiducia. Crediamo nell’importanza della capillarità della presenza delle scuole sul territorio e ci impegneremo per continuare a garantirla, nonostante il preoccupante calo della natalità” ha aggiunto Fugatti.

Dobbiamo intervenire su questo punto perché è un problema non solo culturale, ma anche legato alle opportunità. Dovremo sostenere le giovani coppie che intendono diventare genitori. Con l’intervento dell’Assessore all’Istruzione Mirko Bisesti abbiamo già ridotto i costi del tempo prolungato negli asili, ma questo non basta. Stiamo studiando provvedimenti per introdurre assegni di natalità che non siano una tantum” ha promesso il Presidente provinciale.

Da parte nostra garantisco il massimo appoggio al lavoro della Federazione e alle vostre richieste, anche attraverso i finanziamenti regionali che potremo garantire non appena si insedierà la nuova Giunta regionale” ha concluso Fugatti.