Operazione "Black Point", Fugatti: "Non c'è spazio per l'impunità in Trentino"

Il Presidente del Trentino Maurizio Fugatti ha voluto fare le sue congratulazioni alle Forze dell’Ordine per la riuscita dell’operazione “Black Point”.

Congratulazioni alla Polizia e alla Magistratura per le indagini condotte che hanno portato a questa importante operazione. Grazie a nome di tutta la comunità trentina per aver dato un segnale forte per quel che riguarda il presidio del territorio: la vigilanza è alta” ha dichiarato Fugatti, commentando gli arresti dei presunti autori dei tanti furti in appartamento avvenuti in tutta la regione nelle scorse settimane.

Nel nostro ordinamento i processi dicono una parola definitiva in ordine alle responsabilità penali dell’individuo. Tuttavia non possiamo che essere soddisfatti della risposta che le Forze dell’Ordine hanno dato a episodi criminali che avevano allarmato molto la comunità” ha aggiunto il Presidente, asserendo che sono state violate non solo le dimore, ma anche l’intimità delle famiglie.

È bene che si sappia che in Trentino, grazie all’impegno assiduo degli operatori della sicurezza e al diffuso senso di legalità, non c’è spazio per rimanere impuniti se si delinque. Voglio ringraziare quindi il Procuratore Sandro Raimondi, il Questore Giuseppe Garramone e tutti i loro collaboratori sia per il lavoro svolto che per quello che ancora dovranno fare” ha concluso Fugatti.