De Bertoldi (FDI): "Reddito di cittadinanza consentirà a stranieri senza lavoro il rinnovo del permesso di soggiorno"

Andrea de Bertoldi, Senatore di Fratelli d’Italia e segretario della Commissione Finanze e Tesoro, è tornato a parlare del reddito di cittadinanza affidando le sue perplessità ad una nota ufficiale.

Sulla questione del reddito di cittadinanza de Bertoldi ha dichiarato: “Il reddito di cittadinanza potrà consentire agli stranieri senza lavoro e mezzi di sostentamento di ottenere ugualmente il rinnovo del permesso di soggiorno Ue di lungo periodo”.

Entrando nello specifico della questione il Senatore di Fratelli d’Italia ha aggiunto: “Infatti secondo quanto risulta dall’Agenzia delle Entrate, che ha fornito di recente chiarimenti in materia di definizione del reddito minimo necessario per il permesso di soggiorno Ue, il reddito di cittadinanza può consentire allo straniero di ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno anche in assenza di un lavoro. Se fosse così ci troveremmo dinanzi a un’ennesima contorsione legislativa e un grave danno economico al Paese, visto che finora la legge prevedeva il non rinnovo del permesso di soggiorno in scadenza qualora lo straniero dimostrasse di non avere di che sostenersi”.

Concludendo il suo intervento Andrea de Bertoldi ha evidenziato come questo fatto porterebbe ad inevitabili implicazioni politiche, chiedendosi infine come possano Governo e Lega non aver nulla da dire sulla questione.