Strada per Tovel: Fugatti incontra una rappresentanza di Ville d'Anaunia

Prosegue l’impegno della Giunta Fugatti per mettere in sicurezza la strada che porta al Lago di Tovel. Il Presidente della Provincia Autonoma di Trento ha infatti incontrato il Sindaco di Ville d’Anaunia Francesco Falcinelli, l’Assessore ai lavori pubblici del comune noneso Sergio Larcher e una rappresentanza della comunità locale.

Con la delegazione di Ville d’Anaunia sono stati messi a punto alcuni aspetti legati agli interventi necessari a rendere appena possibile di nuovo transitabile la strada.

L’Assessore provinciale Giulia Zanotelli non ha potuto essere presente ma già negli incontri precedenti aveva garantito la disponibilità della Provincia ad avviare uno studio approfondito per definire la situazione geomorfologica della strada, che nel periodo invernale è soggetta a fenomeni di gelo e disgelo, con rischio di distacchi dalle pareti rocciose.

Oltretutto la Valle di Tovel ha risentito anche degli eventi atmosferici di fine ottobre, creando una situazione di pericolo che ne impedisce l’accesso. Lo studio geomorfologico particolareggiato sarà realizzato entro tre mesi, con l’ausilio di droni e attraverso la verifica in parete da parte dei geologi.

In base alle risultanze di questa analisi si decideranno, d’intesa con il Comune, interventi specifici, come stabilito nella riunione del 22 gennaio scorso coordinata da Stefano De Virgili, Dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture e trasporti.

L’incontro tra Fugatti e la delegazione ha avviato la condivisione delle informazioni tra Provincia, Comune e cittadinanza. Il Servizio Gestione Strade della Provincia ha effettuato già numerosi sopralluoghi ed ha eseguito nel mese di dicembre, d’intesa con il Servizio Geologico provinciale, alcuni interventi urgenti per la messa in sicurezza della parete rocciosa.

La data dell’apertura al traffico della strada per Tovel, al momento prevista indicativamente per la fine di aprile, sarà definita in seguito, basandosi sulle condizioni climatiche legate all’andamento stagionale.