Discarica di Sardagna. Maschio su Coppola (Futura): “Mi fermo qui perché si commenta da sola”

Andrea Maschio, Consigliere del Movimento 5 Stelle di Trento, ha voluto replicare, ancora una volta, alle dichiarazioni della Consigliera di Futura 2018 Lucia Coppola in merito al caso della discarica di Sardagna. 

Nella giornata di ieri la Consigliera di Futura aveva invitato il penta-stellato a “star sereno”, in quanto, da parte sua, “non ci sarebbe stata nessuna confusione”, ma anzi, “sempre estrema coerenza e rispetto di tutti, consigliere penta-stellato compreso”.

Attraverso una nota Andrea Maschio ha però voluto controbattere: “mi fermo qui perché si commenta da sola la Consigliera. Prima dice che in Consiglio non è passato alcun documento poi, dopo averglielo ricordato, lo descrive e mi mette in bocca parole di accusa (di aver votato a favore del suo, e degli altri consiglieri, ordine del giorno)di averlo votato”.

Proseguendo nell’intervento il Consigliere pentastellato ha rincarato, come già rilanciato a Opinione: “forse mi devo spiegare meglio: la mia accusa è di aver negato ci fosse stato un documento e soprattutto di non aver proferito parola in un argomento che ora ritiene cosi importante”.

Infine, terminando la nota, Andrea Maschio ha voluto concludere aggiungendo: “pazienza ce ne faremo una ragione: le barriere esistono e sempre esisteranno”.