L'Associazione editrice di Secolo Trentino punta al 2019 con ottimismo

Si è svolta ieri presso la sede dell’Associazione culturale “Secolo Trentino – La terra degli Avi” l’annuale riunione plenaria dell’Associazione che è proprietaria della testata giornalistica Secolo Trentino.

L’incontro è servito per fare il punto della situazione sull’andamento generale dell’Associazione culturale, presentare il nuovo organigramma e pianificare le nuove attività della testata “Secolo Trentino”, ma anche dal punto di vista di iniziative a livello culturale che verranno intraprese nei prossimi mesi.

Dopo i saluti iniziali si è svolta una vivace assemblea in cui sono stati esposti, dal consiglio direttivo dell’associazione, gli ottimi risultati che la testata “Secolo Trentino” ha raggiunto l’anno passato.

Il consiglio direttivo ha evidenziato come “Secolo Trentino” sia riuscito, pur mantenendo la sua struttura di giornale composto principalmente da giovani giornalisti e studenti, ad offrire sempre un servizio qualitativamente molto alto.

Successivamente l’assemblea ha votato per la conferma degli organi direttivi dell’Associazione confermando Raimondo Frau come presidente dell’Associazione e Martina Cecco e Michele Soliani come Direttore responsabile e vicedirettore del giornale.

Allo stesso tempo è stata presentata ai membri dell’associazione la nuova vicepresidente dell’associazione e i nuovi membri dell’associazione.

Entrando nel vivo della riunione, la direzione ha evidenziato la necessità di organizzare attività di crowdfounding, per permettere all’associazione ed al giornale di continuare a perseguire i propri obiettivi rimanendo una realtà libera, apartitica e al di fuori di qualsiasi condizionamento di parte.

Infine, concludendo l’assemblea, è stato svelata un’importante novità legata alla testata giornalistica “Secolo Trentino”. Nei prossimi mesi infatti, verrà rilasciata l’applicazione ufficiale del giornale.

Attraverso l’applicazione i lettori potranno usufruire del servizio d’informazione reso dal nostro giornale comodamente da smartphone o tablet, rimanendo sempre aggiornati in tempo reale sulle notizie locali e nazionali.