Biancofiore: "Forza Italia per la prima volta al governo del Trentino-Alto Adige"

Aria di soddisfazione all’interno di Forza Italia. Il partito, coordinato in Trentino-Alto Adige da Michaela Biancofiore, ha infatti avuto la conferma di essere al Governo tramite le nomine della Giunta avvenute ieri in serata.

Per il gruppo linguistico italiano, è stato infatti nominato Assessore il forzista Giorgio Leonardi, che affiancherà Maurizio Fugatti e Claudio Cia in Giunta. “Per la prima volta Forza Italia va al governo del Trentino-Alto Adige, a 25 anni esatti dalla sua nascita” ricorda la Biancofiore.

Sono particolarmente emozionata, mi ricorda un po’ la vittoria delle Comunali a Bolzano nel 2005, sotto la mia guida in qualità di coordinatore regionale del partito” continua la forzista. “Un evento storico che certifica la nascita di una coalizione di centrodestra non solo a livello provinciale in Trentino ma in tutta la regione“.

La Biancofiore passa poi a presentare il profilo di Giorgio Leonardi: “Voglio rassicurare la comunità italiana dell’Alto Adige: Giorgio sarà un punto di riferimento anche per Bolzano, con la dedizione che ha sempre garantito Forza Italia per le pari dignità, diritti e la convivenza dei gruppi linguistici“.

Ringrazio il Presidente Kompatscher per aver garantito il rispetto della lettera dello statuto e il Presidente Fugatti per il rispetto mostrato verso l’alleanza che ha contribuito ad eleggerlo alla guida del Trentino” continua la coordinatrice regionale di Forza Italia. “Garantiamo lealtà politica, tenuta della coalizione e abnegazione nei confronti di tutti i cittadini del Trentino-Alto Adige, di qualsiasi gruppo linguistico, ottemperando alla lettera dell’accordo De Gasperi-Gruber dal quale nasce la nostra Autonomia“.

Dopo Abruzzo, Sardegna, Veneto, Lombardia, Liguria e Sicilia, anche in Trentino-Alto Adige Forza Italia entra dalla porta principale nel governo di una regione che passa dal centrosinistra al centrodestra” conclude la Biancofiore.