Cannabis in omaggio con i libri, MODAVI: "Non mandate in fumo la cultura"

Federica Celestini Campanari, Presidente Nazionale del MODAVI Onlus (Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiane), sta combattendo contro un’idea quantomeno singolare di una casa editrice.

Vergognoso che una Casa editrice pensi di poter associare lo spaccio di cannabis alla cultura, avviando la pubblicazione di libri in vendita con un grammo di canapa light in omaggio. L’iniziativa della casa editrice Plantasia con la collana dal nome inequivocabile Read & Weed, veicola un messaggio fuorviante e pericoloso, mandando letteralmente in fumo la cultura” ha dichiarato la Celestini Campanari.

Il MODAVI si batte da oltre vent’anni contro l’incultura della droga e quindi condanna fermamente l’associazione tra libri e cannabis, ricordando che l’unica vera cultura da promuovere è quella della vita libera da ogni droga” prosegue la Presidente della Onlus. “Ci chiediamo anche cosa intenda fare il Governo e in particolar modo il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, alla luce di una tanto eclatante iniziativa, dato che ha annunciato battaglia contro i cannabis shop“.

Anche per contrastare iniziative diseducative come questa, il prossimo 26 giugno, come ogni anno, saremo nelle principali piazze italiane per la Giornata Mondiale per la Lotta alla Droga. Ancora una volta saremo in campo per aiutare e sensibilizzare su questo importante tema, ma soprattutto per dire sì alla vita e no alla droga” ha concluso la Celestini Campanari.