Sempre più imprese scelgono il Trentino: i dati del primo semestre 2019

Un lavoro intenso, fatto di contatti, di ricerca, di servizi e di strutture innovative. L’attrazione d’imprese in Trentino è un’attività che sta dando sempre maggiori soddisfazioni. I dati elaborati da Trentino Sviluppo, operativa con un apposito team di attrazione dal 2015, mostrano infatti un trend nettamente positivo nella prima metà del 2019. Sono già 24 le aziende provenienti da altri territori che si sono insediate in Trentino nel primo semestre dell’anno, a fronte delle 60 attratte nell’intero triennio 2016-2018. Buone sono anche le prospettive per i prossimi mesi con altre 25 imprese in fase d’insediamento e 50 contatti attivi. L’impegno di questo settore strategico di Trentino Sviluppo comprenderà ora sempre di più, dando attuazione alle linee guida emerse dal Forum per la ricerca, la valorizzazione delle eccellenze del territorio e della ricerca, il networking nazionale e internazionale, oltre al sostegno a progetti di sistema e allo sviluppo imprenditoriale.

«Cresce la fiducia del mondo imprenditoriale nel nostro territorio – commenta Achille Spinelli, assessore allo Sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento – a conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Come emerso anche dai lavori del Forum per la ricerca, in Trentino imprese e ricerca lavorano insieme per valorizzare le competenze, rendendo così la nostra provincia l’habitat ideale per lo sviluppo di iniziative imprenditoriali innovative».

«L’arrivo di nuove imprese provenienti da altri territori – sottolinea Sergio Anzelini, presidente di Trentino Sviluppo – porta linfa ed energia al tessuto economico trentino. L’incontro tra aziende favorisce la crescita della cultura imprenditoriale locale, la nascita di nuove partnership e la valorizzazione delle professionalità che il nostro territorio offre».

I dati relativi al primo semestre 2019, per quanto riguarda l’attrazione in Trentino di imprese parlano di 24 aziende già insediate alle quali si sommano 25 aziende in fase di insediamento. Tra insediamenti già concretizzati e in corso, nel solo 2019 si prevede quindi di incrementare di circa il 75% il numero delle imprese che hanno scelto di localizzarsi in Trentino rispetto al 2018. Un bilancio positivo per l’Area attrazione e location management di Trentino Sviluppo che raccoglie così i frutti del proprio lavoro.

Le attività del team dedicato sono varie. C’è l’FDI Intelligence (Investimenti esteri diretti), con l’individuazione delle imprese da attrarre e la valutazione delle azioni strategiche per la promozione del Trentino come territorio d’impresa, con 28 contratti già firmati da gennaio a giugno 2019 e 21 in lavorazione; un capitolo importante è poi quello del Location Management, con il supporto all’insediamento negli immobili di Trentino Sviluppo.

Lo staff di Trentino Sviluppo si occupa, inoltre, di supportare lo sviluppo di progetti di sistema e studi di fattibilità con la finalità di favorire lo sviluppo economico del territorio. Ne è un esempio “Ausilia”, progetto dedicato alla creazione di ambienti intelligenti per soggetti in condizione di difficoltà, frutto della collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, l’Università di Trento e l’Azienda provinciale per i servizi sanitari, che ha già portato alla realizzazione di un laboratorio di analisi e progettazione domotica all’ospedale riabilitativo Villa Rosa di Pergine Valsugana. Sempre in quest’ambito c’è poi il progetto Terme: piano strategico e operativo volto a identificare e valorizzare gli elementi del comparto per favorire l’attrazione di nuovi clienti e fornitori di tecnologie.

Sempre in tema “sviluppo territoriale” va sottolineato anche il lavoro di promozione dedicato al Centro di Protonterapia di Trento, con l’accreditamento internazionale e l’avvio di nuove partnership tecnologiche.

Lo strategico capitolo della ricerca e cura di contatti si compone di un’intensa attività di networking a livello locale, nazionale e internazionale, del supporto a iniziative di trasferimento tecnologico e attrazione investimenti, di attività di comunicazione con al centro il portale dedicato investintrentino.it e della partecipazione a fiere ed eventi.

Nei primi sei mesi del 2019, sono state oltre 120 le imprese incontrate nel corso di appuntamenti in Italia e nel mondo, tra cui, solo per citarne alcuni, ci sono stati Hannover Messe, The Spot e BIO 2019 Philadelphia.

Le imprese che scelgono il Trentino sono sostenute anche nella loro fase di sviluppo, con un aiuto nell’individuazione di partner e di competenze specifiche: sono state 14 le realtà seguite sotto questo particolare profilo da gennaio a giugno 2019.

Trentino Sviluppo gestisce infine, per conto della Provincia e in collaborazione con HIT-Hub Innovazione Trentino, il Fondo Brevetti, con tre attività di tutela in corso proprio in questi mesi, dal biomedicale e alla sicurezza informatica.