Comunali Riva 2020, Moranduzzo: “dopo 10 anni cittadini chiedono cambiamento”

Nonostante le Elezioni Comunali siano ancora moderatamente lontane, a Riva del Garda iniziano a muoversi le prime acque in vista del prossimo appuntamento elettorale del 2020.

Il Consigliere Provinciale Devid Moranduzzo, insieme ai Consiglieri Comunali rivensi Luca Grazioli e Pier Giorgio Zambotti, ha infatti voluto affidare ad una nota congiunta il proprio pensiero circa il prossimo impegno elettorale.

Attraverso la nota il trio di Lega Salvini Trentino ha evidenziato come sia evidente che l’attuale sindaco Mosaner non sia più il benvenuto nemmeno tra i suoi stessi alleati.

Successivamente, concludendo il loro intervento, gli esponenti leghisti hanno aggiunto: “dopo oltre dieci anni in cui ha guidato l’amministrazione comunale di Riva del Garda i cittadini chiedono, ormai da tempo, un cambiamento e questo cambiamento vede la Lega protagonista nel lavorare su un programma più vicino alle esigenze dei cittadini, confrontandosi sui territori e aprendo un dialogo costruttivo alle varie forze politiche alternative al PD e al M5S”.