M5S Trentino in guerra, Marini querelato da Degasperi

Ormai all’interno del MoVimento 5 Stelle in Trentino lo scontro è inevitabile, come testimonia il comunicato stampa redatto dal Consigliere provinciale Alex Marini.

Segnalo che oggi fuori dall’ufficio del Gruppo consiliare ho incontrato il Consigliere Filippo Degasperi il quale, a seguito di una mia richiesta di chiarimento, ha ribadito la volontà sua e di altre due persone di procedere con una querela a mio carico in quanto si ritengono offesi dalla mie considerazioni politiche, espresse dal sottoscritto negli ultimi giorni riguardo la loro condotta nei confronti del Movimento” afferma Marini.

Ne prendo atto ma non posso che ribadire quanto già espresso anche di fronte a Degasperi, ovvero che questi signori da alcuni mesi si stanno rendendo protagonisti di azioni e comportamenti volti a danneggiare sistematicamente il Movimento” attacca il Consigliere.

A fronte di questa querela, dopo aver raccolto alcuni pareri tecnici in merito, appare chiaro che non sussistano le benché minime condizioni per partecipare al Meetup, convocato per questa sera da costoro, in quanto sarebbe rappresentativo esclusivamente dell loro posizioni” continua Marini, che conclude: “Come sempre, resterò a disposizione per raccogliere idee e proposte degli attivisti in merito alle prossime sedute del Consiglio Provinciale, previste per la prossima settimana“.