Umbria. Un successo nel successo per Fdi, Barone: “vittoria vedrà rifiorire il buonsenso”

A seguito del grande successo ottenuto da Fratelli d’Italia alle recenti Elezioni Regionali in Umbria, con il partito di Giorgia Meloni che ha ottenuto uno storico 10.4%, Francesco Barone, membro dell’Esecutivo Regionale di FDI, ha voluto esprimere la propria soddisfazione per il risultato ottenuto.

Barone ha iniziato il suo intervento evidenziando come la vittoria in Umbria non debba essere un punto d’arrivo bensì di partenza, aggiungendo: “Fratelli d’Italia ha rotto la barriera della seconda cifra con oltre il 10% e ciò comprova indiscutibilmente che il Popolo Umbro, come tutti gli Italiani d’altronde, ha premiato la coerenza e la costanza dell’unico partito monogamo sullo scenario politico italiano. L’Umbria ha scelto non solo un’amministrazione ma un modello di gestione e conduzione della cosa pubblica che -come sottolinea Giorgia Meloni- sappia mettere al centro e difendere Dio, la Patria e la Famiglia”.

Per Francesco Barone, FDI è la risposta alla richiesta di una politica più onesta e totalmente votata al servizio del popolo e non sottomessa alle autorità europee. Una politica che possa tutelare i membri più deboli della popolazione come “le famiglie che non sanno come arrivare a fine mese, delle piccole e medie imprese vessate sotto ogni punto di vista, dei giovani a cui bisogna garantire un futuro in Italia, dei bambini che hanno diritto a una madre e un padre”.

Barone ha poi rincarato dichiarando che quando si tornerà a votare l’intero popolo italiano confermerà il risultato umbro, aggiungendo come il modello sia vincente e che presto arriverà anche in Trentino con le prossime elezioni amministrative.

“non sarà solo una primavera climatica, ma sarà una primavera politica che vedrà rifiorire il buonsenso che, non serve ribadirlo, è evidente che stia a destra” ha infine concluso.