Sergio Divina nuovo presidente del Centro Santa Chiara

Sergio Divina diventa il nuovo Presidente del Centro servizi culturali Santa Chiara di Trento. Nonostante le polemiche la Giunta provinciale ha nominato stamane l’ex senatore della Lega come presidente di uno degli hub culturali più importanti del Trentino.

Insieme a Divina è stato nominato anche il CDA del Santa Chiara, con Sandra Matuella nominata vicepresidente e Daniele Lazzeri, Paolo Dalla Sega e Maurizio Cau come nuovi membri.

Lucia Corradini, Alessandro Giarolli e Andrea Tamanini sono invece stati nominati per il Collegio dei Revisori, figure che come i membri del CDA resteranno in carica per i prossimi cinque anni.

Terminano così le polemiche iniziate qualche settimane fa circa la figura di Sergio Divina, proposto e fortemente voluto alla presidenza dalla lungimiranza dell’Assessore Mirko Bisesti, che è stato ufficialmente presentato come nuovo Presidente del Santa Chiara.

Sergio Divina, esponente storico della Lega Trentina, come aveva preannunciato lavorerà gratuitamente per il Centro culturale della Provincia Autonoma di Trento e sicuramente porterà la sua esperienza al servizio del Centro valorizzando la sua già ampia proposta.