Rubano in chiesa sfondando il portone con un ariete. Ecco dove

Chiesa

Ha dell’incredibile quanto successo in Francia dove, come rilanciato per primo da ANSA, la scorsa notte alcuni malviventi hanno sfondato con un’ariete la porta di una chiesa e rubato alcuni oggetti preziosi, tra cui manufatti d’oro, un calice e un ostensorio, che erano custoditi al suo interno.

I fatti si sono svolti a Oloron- Saint Marie vicino a Lourdes, e la chiesa in oggetto è la Cattedrale che l’Unesco ha da tempo inserito tra le bellezze meritevoli di essere considerate Patrimonio mondiale.

Nello specifico, la notte scorsa, sconosciuti hanno montato un tronco d’albero sopra il cofano di una macchina (che è stata trovata abbandonata poco lontano la cattedrale) e hanno sfondato il portone laterale della chiesa.

Secondo le prime fonti a bordo della macchina, una Peugeot 106, erano almeno in tre tutti a volto coperto. I malviventi dopo essere penetrati nella cattedrale hanno rapidamente rubato principalmente oggetti di oreficeria, lasciando invece reliquie e oggetti sacri.