Maltempo. Biancofiore contro il M5S: “Perchè hanno abolito #Italiasicura?”

Michaela Biancofiore, parlamentare Forza Italia e Coordinatrice regionale del Trentino Alto Adige, è intervenuta con una nota per criticare l’operato del Governo pentastellato in merito alle problematiche derivate dal maltempo che in questi giorni ha colpito diverse parti d’Italia.

L’Onorevole Biancofiore dopo aver evidenziato come l’Italia sia sott’acqua e come il Governo abbia abolito alcune procedure in materia solamente perchè provenienti da una forza politica avversaria, ha aggiunto di aver presentato un’interrogazione al Premier Conte e al Ministro Costa per chiedere come mai sia stata abolita “la struttura di missione presso la presidenza del consiglio voluta dal governo Renzi #Italiasicura”.

Struttura soppressa irresponsabilmente qualche mese fa dal Governo. In un Paese come il nostro , dove l’80% del territorio è a rischio sismico ed idrogeologico, nel quale la pianificazione urbanistica ed il patrimonio edificato risale per oltre il 50% agli anni ’70, la struttura di missione #Italiasicura e i relativi fondi stanziati, era una iniziativa imprescindibile ed essenziale per affrontare la realizzazione di un programma contro il dissesto idrogeologico e non solo, quanto mai urgente e necessario come vediamo in queste ore attoniti ed inermi.La soppressione dello stesso da parte del Governo, nonostante già avviato in una fase avanzata di realizzazione, è stata una scelta scellerata e inopportuna contraria all’interesse del Paese” ha proseguito Michaela Biancofiore.

L’Onorevole ha poi rincarato affermando come l’abolizione di tale struttura abbia creato gravi problemi di coordinamento tra le istituzioni centrali, regionali e locali, rallentando di fatto sia i soccorsi che la prevenzione.

“Mi auguro anche a seguito della mia interrogazione che il governo voglia riparare ad errori che trovano giustificazione solo nel culto dell’avversione a provvedimenti giusti, dei precedenti governi” ha poi concluso Michaela Biancofiore.