Allarme neve in Trentino. Protezione Civile emette messaggio mirato

La Protezione civile del Trentino ha diramato un messaggio mirato nel quale ha avvertito la popolazione dell’allerta per precipitazioni abbondanti di neve in montagna.

Attraverso il messaggio inviato dal Servizio Prevenzione Rischi della Protezione Civile si evince come per tutta la giornata di domani sono prevista copiose precipitazioni con valori stimati tra i 50 e i 70 millimetri, con punte anche maggiori in alcune zone locali.

Specificando il tipo di perturbazione che sta per abbattersi sul Trentino, la Protezione civile ha aggiunto: “La perturbazione di carattere sciroccale sarà accompagnata da venti sudorientali anche forti. Il limite delle nevicate si attesterà mediamente sopra i 1500 m a sud, mentre a Nord e nelle valli più strette potrà scendere fino a circa 1000 m. Sui settori occidentali e settentrionali sono attesi 30 – 50 cm di neve attorno ai 1600 – 1800 m”.

Infine la Protezione Civile ha chiarito come la situazione metereologica dovrebbe andare migliorando nei prossimi giorni. Da sabato infatti vi saranno condizioni meteo variabili con modeste precipitazioni tutte oltre i 1200 metri d’altezza.