Bilancio 2020. Dallapiccola (PATT) contro la Lega: “Mancano fondi”

photocredit: facebook

Stamane all’interno del Consiglio provinciale è stato presentato dal Presidente Maurizio Fugatti, il Bilancio 2020 della Provincia Autonoma di Trento. L’esposizione del Presidente, non ha trovato il favore di tutti i presenti, con il Consigliere provinciale del PATT Michele Dallapiccola che si è lamentato pubblicamente attraverso un post su Facebook.

Il Consigliere Dallapiccola ha dapprima evidenziato come non sia stato dichiarato alcun obiettivo, aggiungendo come sia stato annunciato come siano stati aggiunti 200 milioni di euro, al già previsto miliardo per gli investimenti, che non sarebbero stati completamente stanziati ma solo parzialmente coperti.

Mancano fondi insomma, soprattutto in relazione alle incredibili promesse della Lega trentina dei mesi scorsi. Esattamente come ci aspettavamo” ha poi proseguito.

Successivamente Michele Dallapiccola ha poi rivolto le sue attenzioni alla componente leghista del Governo provinciale, affermando ironicamente come abbia trovato interessante il documento allegato al Bilancio firmato dalla Lega. Documento, all’interno del quale vi erano: “critiche a Trump”, “critiche alla Brexit” e “compiacimento per il recente cambio di governo che ha provocato la riduzione dello SPREAD”.

“Domanda spontanea: non leggono ciò che gli viene scritto o possiamo essere finalmente felici?” ha poi concluso su Facebook il Consigliere del PATT.