“Sicurezza sul lavoro, prestare attenzione”

STEFANIA SEGNANA ASSESSORE PROVINCIALE TRENTO 2 GENNAIO 2018 FOTO PAOLO PEDROTTI

“Il tragico episodio di oggi, che ha visto la morte di un operaio a Molina di Fiemme, richiama ancora una volta l’attenzione sulla sicurezza sul lavoro. E’ infatti sempre più imprescindibile garantire a tutti condizioni di lavoro, sicure ma per farlo dobbiamo impegnarci in modo trasversale coinvolgendo i diversi soggetti del territorio.

E’ necessario lavorare poi, ancora di più, nel diffondere una cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro, nelle iniziative di sensibilizzazione e soprattutto in quelle di prevenzione”. Con queste parole l’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, ha commentato il tragico incidente in Val di Fiemme.

“Recentemente – ha concluso Segnana – abbiamo avviato i lavori del Comitato provinciale di coordinamento in materiale di Salute e Sicurezza sul lavoro e, proprio lo scorso ottobre, insieme al presidente Fugatti e all’assessore Achille Spinelli, ho partecipato alla riunione del comitato che si è tenuta in Provincia. Nella riunione si è fatto il punto proprio sui drammatici infortuni che erano accaduti negli ultimi mesi. Ora gli infortuni mortali dall’inizio del 2019 sono il doppio dello scorso anno. Dobbiamo mettere in campo tutte le risorse possibili per fermare questa situazione preoccupante”.