La forzista Biancofiore contro le nuove tasse: “Commercianti oggi veri eroi”

La parlamentare e Coordinatrice del Trentino Alto Adige di Forza Italia, Michaela Biancofiore, è intervenuta stamane, attraverso una nota, per esprimere il proprio disappunto circa l’operato del Governo M5S-PD sulla “questione tasse”.

Dopo aver ricordato come l’attuale Governo abbia proposto o introdotto numerose nuova tasse come la “plastic tax”, la “sugar tax” e “quella sulle feste comuniste”, Michaela Biancofiore ha criticato aspramente la nuova imposta “fulmine” per i commercianti, gli artigiani e le Partite Iva.

Per la parlamentare di Forza Italia, tassare queste categorie significherebbe tassare l’Italia che lavora, che genera reddito e che produce, con la stessa che ha poi aggiunto: “la decisione di abolire la cedolare secca al 21% per i negozi significa colpire un settore già in enorme crisi per la concorrenza con il commercio on Line ed è oppresso da tasse e burocrazia. Ora si rischia di chiudere definitivamente le serrande con tutto il pericoloso indotto che ne deriva, dal degrado delle città alla sicurezza”.

Infine, concludendo il suo accorato intervento, Michaela Biancofiore si è detta basita da queste iniziative, aggiungendo come tutti i commercianti che riescono a lavorare e sopravvivere nonostante uno Stato che, non solo non li aiuta ma, continua ad ostacolarsi siano veri e propri eroi moderni.

Eroi che, secondo la senatrice forzista, “Forza Italia difenderà sempre”.