Le Comunità islamiche in Trentino augurano buon Natale all’Arcivescovo Lauro

Una rappresentanza significativa delle varie Comunità islamiche presenti in Trentino ha espresso il desiderio di porgere personalmente gli auguri di Natale all’arcivescovo Lauro e, attraverso di lui, a tutti i fedeli della Diocesi di Trento.

L’appuntamento è per sabato 21 dicembre, alle 9.00, a Trento presso la sala “Bernardo Clesio” in Via Barbacovi, 4.

L’inedito incontro sarà all’insegna della semplicità: uno scambio di auguri fraterno, che intende però ribadire le ragioni del dialogo, nel quale sia la parte cattolica, come la parte musulmana credono fermamente e per il quale rinnovano il rispettivo impegno. “Per noi – spiega don Cristiano Bettega, delegato per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso(all’interno dell’Area Testimonianza e Impegno sociale della Chiesa trentina) – il dialogo tra le fedi è fatto di un livello istituzionale come anche di livelli più immediati, di base. Ciò si vede concretamente nella reciproca vicinanza e solidarietà in situazioni di emergenzao in contesti problematici, così come in occasione dello scambio di auguri per le rispettive festività. Accogliamo con favore l’iniziativa delle Comunità islamiche, con l’impegno di ritrovarsi poi per l’inizio del mese di Ramadan, per un analogo scambio di auguri”. 

L’incontro tra i rappresentanti delle comunità islamiche e l’Arcivescovo avverrà a porte aperte, quindi accessibile anche agli operatori dei media.