Lupo nel Vanoi: effettive le segnalazioni

I lupi in Trentino sarebbero arrivati a quota 40, in Alto Adige sono 18: nonostante spesso si senta parlare di allarmi in realtà il problema è circoscritto ad alcuni contesti, cioè dove ci sono paesi abitati, ovviamente.

I lupi della Lessinia e i lupi che percorrono le lunghe traiettorie (ad esempio vengono da Est) sono sempre di passaggio. A differenza degli Orsi infatti il Lupo non ha una natura più di tanto stanziale. Non essendo quindi possibile impostare un controllo geografico preciso spesso ci si basa sulle fototrappole e sul controllo da parte del Servizio Fauna e Foreste (Grandi Carnivori) della Provincia di Trento E il Servizio Fauna e Foreste della Provincia di Bolzano.

La scorsa settimana i lupi sono stati immortalati sulla Vigolana, esistono dei video QUI che confermano il loro passaggio. Questa settimana invece alcune segnalazioni riporterebbero il lupo anche nel Vanoi (da parecchi mesi non c’era traccia, mentre in Lagorai è stato tracciato M49, ora presumibilmente in letargo).

Un lupo sano riesce a percorrere a velocità sostenute lunghe distanze (50 kmh) se necessario, ma altrettanto non è predisposto ai contatti umani, a differenza degli orsi infatti non esiste facilmente possibilità di cattività, fermo restando appositi addestramenti.

Due predazioni – hanno raccontato i residenti – relative a due cervi/e dilaniati fino all’osso e un paio di avvistamenti. Sempre in Vanoi/Tesino.

In merito si è cercato di avere conferma o smentita da parte del Servizio della PAT per i Grandi Carnivori, ovvero il Dott. Claudio Groff.

“I lupi frequentano anche il Vanoi. Al momento riteniamo che vi sia un gruppo famigliare (branco) nella zona del Broccon e valli limitrofe. Segnalazioni vengono anche dal Primiero ed un altro branco è presente nella zona delle Vette Feltrine (BL). Quindi l’area sta per essere ricolonizzata gradualmente dal lupo, che vi ritorna dopo circa 150 anni dalla scomparsa.” Ha scritto il Dott. Claudio Groff.

Per le ulteriori situazioni ci vorrà del tempo per saperne di più sulle altre segnalazioni.

Resta sottinteso che chi avvistasse eventualmente i lupi può segnalare in PAT, il servizio on line è attivo H24 (MC).

foto di repertorio