San Sebastiano: Passeggiata in Notturna alla Segheria dei Mein

Una passeggiata in notturna alla Segheria dei Mein illuminata dalle fiaccole è la proposta di san Sebastiano per il 30 dicembre prossimo: il rigido inverno ha ormai abbracciato completamente l’Alpe Cimbra e con essa anche i piccoli abitati di San Sebastiano e dei Tezzeli arroccati sulle pendici dell’Oltresommo.

L’anno nuovo sta per arrivare e la pungente aria invernale si scontra con il calore di questi paesini, con il profumo delle case, con il tepore delle luci.

Il bosco, al di là del paese infonde un certo timore ma una lunga fila di fiaccole ci guida al suo interno, portandoci in un luogo magico che profuma di storia e tradizione.

La Segheria dei Mein verrà fatta rivivere lunedì 30 dicembre la sera, dando la possibilità ai visitatori di sentire gli stessi rumori e vedere gli stessi movimenti meccanici che oltre 50’ anni fa rappresentavano la quotidianità per il segantino Ottorino Tezzele.

L’aspetto del mulino è rimasto invariato nel tempo, quasi a voler testimoniare la storia della famiglia dei Mèighen (Tezzele), del loro lavoro e delle loro fatiche.

Un tuffo nel passato locale reso speciale dall’atmosfera suggestiva che saprà catturare lo stupore di grandi e piccini.

All’arrivo alla segheria ad accogliervi una caldo vin brulè e il te ai frutti di bosco e cannella, e le torte casalinghe preparate dalle massaie …buone proprio come quelli che solo le nonne sanno fare!

Ad un passo da Capodanno il fascino sfuggente della storia e la magia della notte si uniscono per farci vivere un vero e proprio viaggio nel tempo. Un viaggio in un epoca ove il ritmo della vita coincideva con il ritmo della natura e, in questo caso, con lo scorrere del torrente Astico.


La lunghezza del percorso è di circa 3 km a/r. Partenza da San Sebastiano alle ore 21.00. Per l’occasione la segheria verrà messa in funzione e sarà visitabile.