Rotatoria via Berlino. Si procederà con la messa in sicurezza. Rossato: “Bene così”

photocredit: agenziagiornalisticaopinione

Sarà rafforzata la segnaletica verticale e orizzon­tale sul viadotto di Montevideo. Lo assicura il go­vernatore Maurizio Fugatti rispondendo ad una interrogazione della Consigliera Katia Rossato.

Il presidente della Provincia, più in dettaglio, spie­ga che “è già stata recentemente realizzata una fondazione a plinto per l’istallazione della segna­letica verticale di rallentamento con indicatori luminosi. La posa in opera di detta segnaletica” aggiunge Fugatti “è prevista entro i prossimi me­si”.

La Consigliere Katia Rossato ha risposto in merito: “Sono rimasta soddisfatta per la risposta ricevuta in merito alla messa in sicurezza del Viadotto Montevideo a Trento, oggetto negli ultimi tempi di numerosi incidenti stradali sull’asse viario che interessa il traffico sulla tangenziale con località la Vela, la strada statale n. 45 bis “Gardesana Occidentale” e il Casello dell’A22 di Trento centro.
La risposta ricevuta – ovvero la prossima installazione di una segnaletica adeguata (si spera) a far rallentare i veicoli in arrivo dalla Gardesana – è confortante anche alla luce di quanto avvenuto in quest’ultimo periodo: notevoli sono stati i problemi di congestionamento stradale che hanno interessato un asse viario considerato, per troppo tempo, non importante, nonostante la sua funzione strategica di collegamento con la parte occidentale del Trentino”.