Trump e il sondaggio globale sul terrorismo e sugli USA

epa07833470 US President Donald J. Trump takes the stage to deliver remarks at the 2019 National Historically Black Colleges and Universities Week Conference, in Washington, DC, USA, 10 September 2019. EPA/KEVIN DIETSCH / POOL

Trump manda un sondaggio in mailing list per verificare se il popolo americano pensi che sia giusto combattere il terrorismo, oppure no. Se la forza militare americana sia la più preparata o no.

Ecco cosa ha scritto questa notte Donald Trump alle persone iscritte al suo sito: “Recentemente, un team della U.S. Special Forces composto da militari ha ucciso il terrorista leader più in alto, Qasem Soleimani. Era un mostro che si è macchiato di centinaia di delitti contro gli americani, e il mondo sarà un posto migliore senza di lui (come aveva già detto alla stampa due giorni fa ndr).”

“Questo ci serva per ricordare che l’America ha la migliore intelligence del mondo e che non c’è posto per i terroristi” ha scritto. Mentre i radicali Democratici come Elizabeth Warren, Ilhan Omar, e Bernie Sanders sono occupati a criticarmi per aver ucciso un terrorista, noi siamo occupati a promettere a voi di tenere in alto l’America. Noi sappiamo che le notizie dei democratici sono gemellate con FAKE NEWS.

Chiede quindi di partecipare al sondaggio per verificare se il suo operato sia valutato positivamente oppure no. Una politica molto vicina alla gente, quella di Donald Trump, che arriva ovunque, anche con i sondaggi.

Trump nei sondaggi ha di per sé dalla sua parte più di metà americani, in linea di massima, ma il valore generale è abbastanza equilibrato tra le due parti politiche.