UPT, Comunali 2020: “Bene adesione del PATT”

(12/01)(lancio d’agenzia)

UPT * COALIZIONI – ELEZIONI COMUNALI 2020: « BENE L’ADESIONE DEL PATT AL PERCORSO DI FORMAZIONE POPOLARE E RIFORMISTA »

L’Unione per il Trentino esprime soddisfazione per l’adesione del Patt al percorso di formazione dell’ampia coalizione popolare e riformista rivendicando il proprio contributo fondamentale alla riuscita di questo risultato importante. L’Unione per il Trentino ha sempre perseguito due obiettivi.

Primo: dare forza alle culture politiche popolari, autonomiste e territoriali.

Secondo: lavorare per una coalizione ampia, nuova e plurale con tutte le forze democratiche e riformiste, capace di presentare una proposta di governo competitiva e alternativa alla destra fin dal primo turno nelle elezioni nei principali comuni, anche come base di partenza per la costruzione di scenari politici per il futuro provinciale.

Per questo ha avviato un percorso costituente verso un nuovo soggetto popolare, in sintonia con il Manifesto Zamagni presentato a livello nazionale. A questa coalizione l’UPT intende portare in maniera costruttiva – a partire dall’incontro del prossimo 13 gennaio – il proprio contributo politico, coerente con la sua storia e la sua radice ideale e culturale ritenendo che la figura del candidato Franco Ianeselli possa rappresentarla al meglio.

In tale quadro di coalizione, l’UPT è impegnata a promuovere e condividere nei principali comuni, Trento e Rovereto in primis, liste aperte alla cooperazione con altre espressioni territoriali, popolari, liberal-democratiche e civiche, alle quali spetta il compito di interpretare una domanda politica oggi in larga parte estranea al perimetro dei partiti tradizionali.