Migranti, in arrivo altri 400. Sul web lo sfottò: “ora saranno ricollocati in Emilia?

La nave ong Ocean Viking con a bordo più di 400 migranti, raccolti nelle ultime ore nel Mediterraneo, sbarcherà a Taranto dove le è stato assegnato il porto sicuro dal Viminale. A dare la notizia è stato un tweet di Medici Senza Frontiere che ha informato come i 216 uomini, 38 donne e 149 bambini “raggiungeranno presto la sicurezza dopo aver rischiato la vita in mare”.

Si conclude così una vicenda che nelle ultime ore era stata oggetto di numerose polemiche, sopratutto per il fatto che l’autorizzazione allo sbarco della nave Ong fosse arrivata una volta chiuse le urne in Emilia Romagna, con il Viminale che ha aspettato diversi giorni prima di concedere il porto sicuro.

La notizia dell’ennesimo sbarco ha lasciato molti con l’amaro in bocca, su tutti Matteo Salvini, che, attraverso una diretta su Facebook, in merito ha dichiarato: “Denuncio per sequestro di persona il presidente del Consiglio e il ministro dell’Interno per aver tenuto a bordo 400 persone per 4 giorni. Se sono criminale io, lo sono anche loro, se ho fatto il mio dovere io, lo hanno fatto anche loro. Con una piccola differenza che gli sbarchi sono quintuplicati”.

Proprio sul web la notizia dello sbarco dei 400 migranti ha scatenato la reazione di numerosi internauti che, dopo aver ironizzato sul fatto che si sia aspettata la fine delle votazioni in Emilia, ha suggerito di portare i “profughi” proprio in quella regione dove, notizia di qualche giorno fa, il Presidente Bonaccini si è detto pronto ad utilizzare gli edifici sequestrati alle mafie come centri di accoglienza, in modo da dare ai migranti alloggi consoni e decorosi.