Mara Dalzocchio replica a Ugo Rossi: “La smetta di credersi ancora Presidente della PAT”

Forse l’ex Governatore Ugo Rossi non ha ancora capito di essere un Consigliere d’opposizione e chiamare inopportunamente il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano per affrontare argomenti molto complessi come quello riguardante la scuola di medicina é da parte sua solo un tentativo di volersi mostrare vivo politicamente quando é lui stesso emblema del collasso del centrosinistra in Trentino.

Ci siamo comunque abituati a questi tratti stravaganti del Consigliere Ugo Rossi, esempio di un’arroganza giunta persino quasi a distruggere la nostra autonomia con il referendum del dicembre 2016: dobbiamo ben ricordarcelo.

Così come quando come ultimo regalo dell’amministrazione Rossi vi era lo spostamento della sede dell’A22 da Trento a Bolzano.

La posizione della Lega in Trentino è chiara: no a qualsiasi atteggiamento di sudditanza nei confronti di altre Provincie e Regioni. Siamo una Provincia autonoma, orgogliosa e non certamente terra di conquista da parte di altri territori. Se lo metta in testa anche il collega Rossi.

Questo quanto indicato in una nota dalla Capogruppo della Lega Salvini Trentino, Mara Dalzocchio.