Il centrodestra candida come Sindaco a Trento l’Avvocato Alessandro Baracetti

L’Avvocato Alessandro Baracetti sarà il candidato sindaco per la Coalizione di centrodestra. Avvocato iscritto al Foro di Trento presso cui svolge il ruolo di tesoriere, è stato scelto al termine di una discussione che ha portato le forze al governo della Provincia Autonoma di Trento a scegliere un nome che nei fatti è una vera e propria sorpresa, ma che – conoscendo i principali attori coinvolti nella scelta – vuole ancor di più puntare a mostrarsi alternativo e di cambiamento per il capoluogo.

Il nome del giurista, classe 1970, marito e padre di un bambino, e già in passato impegnato a sostegno di giovani, donne e famiglie, è stato scelto dalle forze della coalizione poiché ritenuto il giusto emblema di quella serietà di cambiamento richiesta dagli abitanti di Trento dopo oltre 20 anni di immobilismo del centrosinistra.

La soluzione in merito al nome del candidato Sindaco per il centrodestra è giunta nel corso della giornata con vari incontri che sono poi giunti al definitivo ok da parte delle varie forze politiche nel corso della riunione che si è svolta stasera. Una riunione che alla fine stravolge tutte le teorie create nelle settimane scorse da vari giornali che hanno giocato sul totonomi.

Nei prossimi giorni la coalizione presenterà il programma di coalizione e il piano per rilanciare Trento per il prossimo decennio.