Martiri delle Foibe, FDI chiede che Trento sia all’altezza del Ricordo

Nella giornata del ricordo una delegazione di Fratelli d’Italia guidata dal senatore Andrea de Bertoldi e dalla dottoressa Francesca Gerosa, coordinatori del Trentino, ha deposto davanti alla targa in ricordo dei Martiri delle Foibe un mazzo di fiori in perenne memoria delle atrocità compiute dai Partigiani comunisti titini, e degli esuli istriano dalmati che nel primo dopoguerra hanno segnato una triste e tragica pagina della storia italiana, purtroppo dimenticati dalla sinistra per quasi settant’anni.

Nel suo intervento il senatore de Bertoldi, affiancato dalla co-coordinatrice Francesca Gerosa,  ha voluto ricordare due date, quella della giornata della memoria dell’olocausto, il 24 gennaio, ed appunto quella del giorno del ricordo delle Foibe, il 10 febbraio, come un momento che deve necessariamente unire l’italiani a fronte delle tragedie perpetrate dal nazi-fascismo come dal comunismo, sulla linea di condanna trasversale segnata dalla risoluzione europea dello scorso anno.

E’ infatti necessario ed auspicabile, che, come la destra ha fatto i conti con il proprio passato, pure la sinistra ammetta finalmente gli ignobili delitti di cui si sono macchiate le brigate partigiane titine e comuniste e  finanche i comportamenti perpetrati per anni dallo stesso partito comunista italiano, che ufficialmente nel dopoguerra chiudeva le porte in faccia ai profughi italiani, accusandoli di scappare dai liberatori titini, che erano invece stati i loro assassini.  E’ una drammatica pagina storica che va chiusa senza negazionismo e giustificazionismo.

Il Senatore ha quindi chiesto una parola di chiarezza su questi tragici eventi al candidato sindaco di Trento della Cgil per la Sinistra Ianeselli, affinché dimostri se davvero la sinistra contemporanea è pronta ad ammettere le proprie gravi responsabilità del passato, avendo fatto i conti con la propria storia, come da tempo ha fatto la Destra italiana.

Questo il momento doloroso che ha visto impegnati i coordinatori di Fratelli d’Italia, Sen Andrea de Bertoldi e Dott.ssa Francesca Gerosa.