Moranduzzo come Aldo Moro: vignetta shock di Cinica Trentina

La pagina satirica Lista Cinica Trentina ha pubblicato un meme, ovvero una vignetta, nel quale si raffigura il Consigliere provinciale Devid Moranduzzo nei panni di Aldo Moro durante il sequestro patito dall’ex-Presidente del Consiglio da parte delle Brigate Rosse.

Immagine postata appositamente per scatenare il vittimismo di Devid Moranduzzo. Ora vediamo che si inventa, il piangina” recita la didascalia del post. Un modo per confermare – qualora ce ne fosse ulteriore bisogno – che l’unico scopo del meme non è tanto quello di far ridere, quanto quello di far arrabbiare Moranduzzo.

Difatti, quasi nessuno ha riso di fronte a tale vignetta e addirittura alcuni esponenti del centro-sinistra, in particolar modo dell’area moderata, hanno già preso le distanze e condannato il gesto. Non poteva essere altrimenti, data la totale mancanza di sensibilità nei confronti della tragedia umana e politica rappresentata dall’omicidio di Aldo Moro.

In Italia – e in Trentino – è possibile ironizzare a cuor leggero su una delle pagine più buie della storia recente? Sarebbe un po’ come se in America si facessero vignette simili su John Fitzgerald Kennedy. Una mancanza di rispetto assolutamente inaccettabile, specie all’inizio di una lunga campagna elettorale in vista delle elezioni comunali: se questo è l’inizio, c’è da preoccuparsi per una rapida escalation dei toni.